L’alopecia nelle donne: un fenomeno da controllare

L’alopecia nelle donne: un fenomeno da controllare

L’alopecia nelle donne è un problema molto comune che colpisce circa il 50% del sesso femminile durante il corso della vita. Esistono dei momenti particolari in cui l’alopecia nelle donne si manifesta con più probabilità: la pubertà, il periodo successivo al parto e subito dopo la menopausa. I primi sintomi di tale inestetismo vengono affrontanti con soluzioni tricologiche di rapido utilizzo: spesso ci si rivolge direttamente in farmacia per avere un primo consiglio. In realtà, nella maggior parte dei casi è necessario rivolgersi ad un centro specializzato per effettuare un HairTest per un’accurata analisi del capello che vada a rilevare lo stato di salute della nostra chioma.

I riscontri delle analisi specialistiche

L’alopecia nelle donne compare con un progressivo diradamento dei capelli che rende visibile il cuoio capelluto in modo abbastanza evidente. Questo fenomeno di diradamento è dovuto non tanto alla quantità di capelli presenti sulla nostra cute, ma allo spessore degli stessi. Questo graduale assottigliarsi dei capelli è causato da una eccessiva sensibilità del follicolo agli effetti degli ormoni androgeni: studi approfonditi hanno evidenziato che ciò risulta fortemente influenzato dal fattore genetico. Se a ciò aggiungiamo anche un possibile inizio di caduta dei capelli, potremo ben comprendere come anche le soluzioni per la calvizie possano contribuire a non aggravare ulteriormente le condizioni della nostra capigliatura.

Le cause dell’alopecia nelle donne

Il benessere dei capelli dipende sempre dalla cura che noi riponiamo nei confronti della nostra chioma. Come possiamo intuire l’alopecia nelle donne necessita dell’intervento di tricologici esperti per essere contrastata. Bisogna però dire che un’eccessiva caduta di capelli può cambiare di molto gli effetti dell’alopecia nelle donne. Per questo motivo è di fondamentale importanza capire quali possono essere i motivi che fanno scaturire la perdita di capelli.

Cerchiamo di dare un quadro sintetico delle cause di tale fenomeno . La prima è la carenza di ferro: molti pazienti di sesso femminile hanno una carenza cronica di ferro a causa del ciclo mestruale abbondante e di scarso apporto di ferro con l’alimentazione. Anche la carenza di Vitamina D, indispensabile per la funzionalità del follicolo, non aiuta affatto a contrastare il problema dell’alopecia nelle donne. Un particolare riferimento va fatto alle cosiddette patologie tiroidee: tenere sotto controllo il corretto funzionamento della tiroide è una pratica altamente consigliato dei medici del settore. Ad esempio, negli ultimi anni si è scoperto che determinati tipi di soluzioni dimangranti contengono ingredienti dannosi all’attività tiroidea. Per questo motivo è necessario prestare attenzione al cibo che mangiamo, ma anche alla linea cosmetica che usiamo quotidianamente per la cura dei nostri capelli.

Prenota la tua Visita Specialistica GRATUITA

Troviamo la soluzione più giusta per te, senza impegno.
* Nome:
* Cognome:
Città:
* Telefono:
* Orario gradito di richiamo:
* E-mail:
* Scegli la sede più vicina a te:
Richieste particolari:
Campi obbligatori *
Scopri la sede più vicina a te!
Veneto
Via Roma, 22
Tel 045 595192
Whatsapp 342 6098137
Via Noalese 74
Tel 0422 210507
Via dell’ediliza 19
Tel 0444 560237
Toscana
Via Aretina, 169/7
Tel 055 9337850
Whatsapp 320 1676076
Via dei Pelaghi, 248
Tel 0586 884485
Whatsapp 320 1676076
Emilia Romagna
Presso Fiori di loto
Loc. Castelnuovo Rangone
Via Generale Carlo Alberto dalla Chiesa, 8/a
Tel 800 134072
Whatsapp 342 6098137
Voglio iscrivermi alla newsletter
e ricevere in regalo la Guida al Capello
Via Roma, 22 - 37121 Verona (Vr) - P.Iva 01333190526 | Privacy Policy
Credits TITANKA! Spa © 2018