La struttura del capello vista da vicino

La struttura del capello vista da vicino

In tricologia conoscere la struttura del capello è un aspetto indispensabile per capire come far fronte ai diversi problemi di capelli che possiamo incontrare con l’avanzare dell’età. Gli inestetismi della nostra chioma possono interessare una o più zone della struttura del capello, per questo motivo è sempre bene sottoporsi ad un HairTest preventivo. Un’analisi tricologica dettagliata sullo stato di salute della nostra capigliatura ci aiuta a focalizzare con precisione la provenienza di una determinata patologia. Ovviamente, per trovare le soluzioni tricologiche più adatte al nostro caso, sarà necessario l’intervento di un esperto: HairAid mette a vostra disposizione un’intera équipe di esperti della struttura del capello per garantirvi i migliori rimedi per stempiatura, calvizie precoce e alopecia areata.

Come è fatta la struttura del capello

La struttura del capello è costituita dal fusto e dalla radice, dai capillari attraverso i quali vengono apportate le sostanze nutritive, dalla ghiandola sebacea e dal muscolo erettore. Questo insieme di elementi è chiamato nel complesso follicolo pilifero, unità principale di ogni singolo pelo della nostra capigliatura. Naturalmente non dobbiamo mai scordarci di tenere sotto controllo anche il ciclo di vita del capello: i due parametri più importanti da valutare per una corretta diagnosi sono proprio quest’ultimo e la condizione della struttura del capello stesso. Vediamo ora quali sono nel dettaglio le 3 parti in cui è composto ogni singolo follicolo pilifero.

Cuticola

Nella struttura del capello la cuticola è la parte più esterna del capello; è paragonabile ad una guaina che svolge la funzione di protezione grazie alla sua resistente composizione. Nel dettaglio la cuticola si presenta come un sovrapporsi di strati trasparenti di cellule piatte che vanno ad avvolgere la corteccia. Le estremità più esterne risultano invece più aperte verso le punte del capello. Il ruolo della cuticola all’interno della struttura del capello è anche quello di definire la morbidezza ed il grado di lucentezza della capigliatura. Per favorire lo stato di benessere dei capelli, i tricologi consigliano di tagliare i capelli con costanza per evitare di stressare le punte e dover ricorre ad una linea cosmetica specifica per la cura dei capelli rovinati.

Corteccia

Se nella struttura del capello la cuticola rappresenta il 10% dello spessore totale del capello, la corteccia supera l’80%. Tale strato, oltre ad essere il più spesso, è anche quello più fibroso in quanto al suo interno troviamo una composizione di stampo prettamente proteico. Nella corteccia troviamo inoltre i pigmenti di melanina che determinano il colore naturale assunto dalle nostre chiome.

Midollo

Il midollo rappresenta il cuore della struttura del capello ed il suo diametro si differenzia a seconda dello spessore del follicolo. Mentre nei capelli fini esso risulta impercettibile o addirittura del tutto inesistente, in quelli più spessi funge da scheletro stesso del capello, conferendogli la rigidità necessaria per mantenersi in piedi.

Prenota la tua Visita Specialistica GRATUITA

Troviamo la soluzione più giusta per te, senza impegno.
* Nome:
* Cognome:
Città:
* Telefono:
* Orario gradito di richiamo:
* E-mail:
* Scegli la sede più vicina a te:
Richieste particolari:
Campi obbligatori *
Scopri la sede più vicina a te!
Veneto
Via Roma, 22
Tel 045 595192
Whatsapp 342 6098137
Via Noalese 74
Tel 0422 210507
Via dell’ediliza 19
Tel 0444 560237
Toscana
Via Aretina, 169/7
Tel 055 9337850
Whatsapp 320 1676076
Via dei Pelaghi, 248
Tel 0586 884485
Whatsapp 320 1676076
Emilia Romagna
Presso Fiori di loto
Loc. Castelnuovo Rangone
Via Generale Carlo Alberto dalla Chiesa, 8/a
Tel 800 134072
Whatsapp 342 6098137
Voglio iscrivermi alla newsletter
e ricevere in regalo la Guida al Capello
Via Roma, 22 - 37121 Verona (Vr) - P.Iva 01333190526 | Privacy Policy
Credits TITANKA! Spa © 2018