3.2 – La caduta dei capelli è sempre sintomo di calvizie incipiente?

No. Dobbiamo distinguere tra la caduta normale e quella straordinaria. Nel primo caso i capelli cadono per il naturale ricambio o per un fenomeno stagionale (per esempio, in autunno i capelli tendono, come le foglie, a cadere in numero maggiore). Questi fenomeni sono naturali e non devono allarmare. Tuttavia i capelli possono cadere anche per carenze nutrizionali, come la mancanza di ferro, o per situazioni particolari, come l’allattamento, o per patologie del capello e non. Ricordiamo che la calvizie più diffusa, quella ereditaria, non è caratterizzata da una grande perdita di capelli, ma piuttosto da una caduta progressiva e lenta, senza ricrescita. Noi perdiamo continuamente capelli, solo che se tutto va bene non ce ne accorgiamo perché ricrescono.


Prenota la tua Visita Specialistica GRATUITA

Troviamo la soluzione più giusta per te, senza impegno.
* Nome:
* Cognome:
Città:
* Telefono:
* Orario gradito di richiamo:
* E-mail:
* Scegli la sede più vicina a te:
Richieste particolari:
Campi obbligatori *
Scopri la sede più vicina a te!

Veneto
Via Roma, 22
Tel 045 595192
Whatsapp 342 6098137
Via Noalese 74
Tel 0422 210507
Via dell’ediliza 19
Tel 0444 560237
Toscana
Via Aretina, 169/7
Tel 055 9337850
Whatsapp 320 1676076
Via dei Pelaghi, 248
Tel 0586 884485
Whatsapp 320 1676076

Voglio iscrivermi alla newsletter
e ricevere in regalo la Guida al Capello
Via Roma, 22 - 37121 Verona (Vr) - P.Iva 01333190526 | Privacy Policy
Credits TITANKA! Spa © 2018