Problemi del fusto: vediamoli più da vicino

Problemi del fusto: vediamoli più da vicino

I problemi del fusto sono forse i più diffusi fra gli inestetismi del capello. Prima di analizzare quali sono i differenti casi di problemi del fusto è alquanto doveroso fare una premessa: il benessere dei capelli dipende sempre dal grado di attenzione che riponiamo nella loro cura. Ad esempio, utilizzare i migliori shampoo per capelli in circolazione invece che scegliere una linea cosmetica di scarsa qualità potrebbe risultare di fondamentale importanza per ridurre il rischi di problemi al cuoio capelluto, calvizie precoce e calvizie maschile.

Dal punto di vista estetico, i problemi del fusto appaiono in maniera diversa e possono essere individuati e classificati già da un primo HairTest, ovvero un’analisi del capello che riesce a fornirci le condizioni di salute della nostra chioma in maniera dettagliata. Tendenzialmente i problemi del fusto sono causati da soluzioni tricologiche troppo aggressive per la capigliatura, come stiraggi, permanenti e uso di piastre e phon ad elevata temperatura. Essere in grado di classificare i problemi del fusto già dalla forme che il capello assume, ci permette di essere anche molto più efficienti nel trovare la giusta cura fra le differenti soluzioni per la calvizie realizzare presso i laboratori HairAid . Partendo dalla conformazione del capello, vedremo ora quali sono le anomalie maggiormente riscontrare all’interno della popolazione.

I principali problemi del fusto

Tricoptilosi

Comunemente identificata con il termine doppie punte, la tricoptilosi avviene quando i capelli presentano una biforcazione longitudinale della parte finale del fusto. Proprio come tanti altri problemi del fusto, tale inestetismo è riconducibile nella maggior parte dei casi all’eccessivo utilizzo di paste fissanti, gel o prodotti tricologici di pessima qualità. Contribuiscono alla comparsa della tricoptilosi anche una prolungata esposizione ai raggi del sole o a quelli uv.

Tricoressi Nodosa

La tricoressi nodosa inizia a manifestarsi quando il soggetto nota che i capelli stanno ricrescendo a macchie. Quello che accade è molto semplice: il capello si rompe ancor prima di diventare lungo. Diversi studi hanno evidenziato una correlazione fra i soggetti che avevano subito forti traumi fisici ed la successiva comparsa dell’inestetismo. Ciò significa che una delle cause principali della tricoressi nodosa potrebbe essere ricondotta a tali episodi. L’équipe medica dei laboratori HairAid consigliano di spazzolare con meno frequenza la capigliatura evitando l’utilizzo di trattamenti chimici aggressivi.

Triclocasia

Fra i problemi del fusto, la triclocasia si manifesta invece con l’apparire di uno sfilacciamento delle punte dei capelli, andando ad intaccare in maniera rilevante lo stelo. I soggetti con capelli sottili o fini sono probabilmente i più colpiti da questo inestetismo. Per far fronte al problema, gli esperti consigliano di assumere molti minerali seguendo una dieta per capelli che preveda l’assunzione di cibi ad alto contenuto di minerali, frutta e verdura in primis.

Problemi di calvizie? Esegui un
Hair Test Gratuito!
Anamnesi generale
Indagine strumentale
Scopri la sede più vicina a te!
Veneto
Via Roma, 22
Tel 045 595192
Via Noalese 74
Tel 0422 210507
Via dell’ediliza 19
Tel 0444 560237
Toscana
Via Aretina, 169/7
Tel 055 9337850
Via dei Pelaghi, 248
Tel 0586 884485
Emilia Romagna
Presso Fiori di loto
Loc. Castelnuovo Rangone
Via Generale Carlo Alberto dalla Chiesa, 8/a
Tel 800 134072

Lombardia
Presso Golden Hair Fashion
Via Soffredini 39
Tel 800 134072
Prenota la tua Visita Specialistica GRATUITA
Troviamo la soluzione più giusta per te, senza impegno.
* Nome:
* Cognome:
Città:
* Telefono:
* Orario gradito di richiamo:
* E-mail:
* Scegli la sede più vicina a te:
Richieste particolari:
Campi obbligatori *
Resta aggiornato!
Iscriviti alla newsletter
Via Roma, 22 - 37121 Verona (Vr) - P.Iva 01333190526 | Privacy Policy
Credits TITANKA! Spa © 2016